Robot da cucina, un vero ‘chef’

Robot da cucina, un vero ‘chef’

Più che robot da cucina potremmo laurearli come chef meccanici che arricchiscono la cucina di ricette e preparazioni professionali. Quanto si può fare con i nuovi modelli di cooking machines? Si sostituiscono alle mani nella lavorazione di composti base per ogni menu, dolce o salato che sia. Il web ha fatto volare le quotazioni dei robot da cucina, anche sulla spinta dei blog tematici che proliferano in rete e che propinano ricettari, video tutorial e decretano il successo di massaie, nonne o cuochi ‘social’ che non ne possono più farne a meno. Questi alleati automatici fanno risparmiare tempo e denaro, sono funzionali e si fanno programmare dalla A alla Z, Non sono più semplici tritatutto o spremiagrumi, qui siamo di fronte a macchine performanti e camaleontiche che pesano, lavorano, triturano, sminuzzano, montano e perfino cuociono.

Già, perché oggi i robot da cucina più innovativi, come potete apprendere su Migliore Robot Da Cucina, non si limitano a dare una mano ma fanno tutto loro e il bello è che, il più delle volte, lo fanno meglio di noi, perché cucinano al posto nostro, non sbagliano dosaggi se programmati a puntino e gestiscono da soli un ventaglio di funzionalità altrimenti delegate ad altri elettrodomestici. I modelli più avanzati hanno una capienza di oltre 6 litri e una potenza che permette lavorazioni ‘no stop’ senza che la macchina vada in fusione, ovviamente si parla a questi livelli di apparecchi professionali impiegati in ristoranti, panifici e pasticcerie. Per addentrarci nella materia cominciamo a capire cosa è e a cosa serve, in pratica, un robot da cucina.

Per capirlo basta mettere in fila un bel po’ di elettrodomestici, come impastatrice, minipimer, tritacarne, planetaria, frullatore e via dicendo per avere un’idea di cosa può fare da solo una cooking machine. Il robot da cucina è tutto questo, e anche di più. Inutile negarlo, sono passati i tempi in cui le nostre madri e nonne trascorrevano il loro tempo a impastare pane e pasta fatti in casa, la fretta e anche le abitudini quotidiane ci hanno allontanato da queste tradizioni oggi ripescate solo da chi ne ha fatto un business all’insegna della buona tavola di una volta. Ma anche in questa metamorfosi un antidoto all’hamburger o ai cibi precotti c’è ed è affidare la nostra idea (anche nostalgica) di cucina ai bracci meccanici del nostro amico robot, che non ci deluderà.

admin