Epilatore elettrico, ‘check up’ prima dell’acquisto

Epilatore elettrico, ‘check up’ prima dell’acquisto

A differenza del rasoio che taglia il pelo, l’epilatore elettrico lo estirpa alla radice del bulbo. Per fare questo è dotato di una o più testine rotanti dotate di pinzette in ceramica o acciaio inox. Una delle variabili da tenere in considerazione quando si vuole acquistare un epilatore è l’ampiezza della testina, anche per verificare il numero di pinzette che contiene, generalmente da 20 a 40. A seconda di quanto è ampia la testina e di come è strutturata dipende la rapidità dello strumento e anche il numero di peli superflui sradicati in un colpo solo, aspetti che incidono sui tempi di epilazione e anche sulla durata del ‘tormento’ innescato dalla sensazione di dolore provocata dall’operazione.

Se la testina è più piccola significa che avrà pinzette più rade, in questo caso sarà più adatta ad epilare zone sensibili come ascelle o inguine dove un epilatore con 40 pinzette risulterebbe troppo aggressivo, al contrario una testina ‘maxi’ potrà scivolare alla grande su gambe e braccia. Da valutare anche il tipo di alimentazione dell’epilatore che può essere di due tipi, a rete o a batteria ricaricabile, se è un cordless potremo scegliere tranquillamente anche il modello wet & dry da azionare in tutta sicurezza anche sotto la doccia. Oggi gli epilatori in commercio sono connotati da un’estrema versatilità data dal kit di accessori e ricambi con cui sono venduti.

Si invita per una panoramica più completa sulle ultime novità sul mercato a cliccare su questo link: www.epilatoremigliore.it. L’insieme di questi fattori potrà fare da guida alla scelta dell’epilatore migliore. Riepilogando, ecco qualche consiglio: scegliere un modello di epilatore elettrico possibilmente dotato di un kit di accessori, come testina rasoio e trimmer, utile per predisporre il pelo all’epilazione, controllare l’ampiezza della testina e scegliere quella più adatta a seconda delle zone più o meno sensibili da epilare, verificare il tipo di alimentazione, preferendo quello a batteria ricaricabile se si vuole utilizzare il cordless anche a contatto con l’acqua o fuori casa. Valutati questi aspetti e fatta mente locale su quale modello può fare al caso nostro, non sarà difficile districarsi nel labirinto delle promo per scegliere l’epilatore giusto. 

admin