Action camera per video da brividi

Action camera per video da brividi

Ci siamo abituati a vedere soprattutto sui siti di sport estremi e sui social, video girati direttamente dai protagonisti di azioni sportive spericolate e questo è evidentemente una grande attrattiva per chi intende acquistare un’action camera.

Una scelta che però non va affidata al caso o al passaparola perché potrebbe trasformarsi in una scelta sbagliata e inutilmente costosa. Il suggerimento è quindi quello di andare a leggere i contenuti e le spiegazioni contenute su Action Camera Migliore sulle migliori goproprendere nota di quello che vi serve prima di procedere all’acquisto.

Fra le indicazioni principali, anzitutto va chiarito cosa sono queste action camera. Sono macchine fotografiche digitali che sono però anche dotate della tecnologia in grado di permettere loro di effettuare una ripresa video grazie a supporti o legati alla persona o al mezzo usato per l’esibizione sportiva e di metterla in rete magari nel corso di una diretta che in genere è la situazione preferita dal pubblico.

Per tutta questa serie di considerazioni un’action camera deve essere leggera ma anche resistente agli urti e alle situazione “estreme”, maneggevole e intuitiva per non richiedere particolari motivi di distrazione al momento del filmato; e con una tecnologia rispondente alle esigenze del filmato.

Le tecnologie sono praticamente tre: la DSLR, la Evil e la compatta simile alla Evil che resta comunque la più diffusa e preferita.

Ricordate poi, che per realizzare un buon video anche se in condizioni estreme, occorre conoscere il valore della risoluzione ovvero il numero di fotogrammi che l’action camera riesce a realizzare ogni secondo. La risoluzione la ritrovate indicata con l’acronimo MP (megapixel) e con la MP dovrete anche considerare la FPS che significa “frame per second”, “immagine al secondo” ovvero quanti fotogrammi l’action camera riesce a fissare alla massima risoluzione.

Per finire, va considerata anche la durata della batteria per non trovarsi con sgradite sorprese proprio sul più bello di una ripresa. Quasi tutti i modelli hanno batterie al litio che garantiscono funzionamento continuo, video di alta qualità ma un maggiore consumo. Un’action camera dovrebbe però garantire almeno 90 minuti di registrazione.

admin