Archivia 2019

Set valigie, parola d’ordine trasportabilità

In una valigia la trasportabilità è tutto, o quasi. Se moltiplicata per tre o quattro, quante sono le unità che compongono un set da viaggio, questo fattore triplica la sua importanza, ponendosi in testa agli elementi che maggiormente possono influire nella scelta. Partiamo da un assioma di base: i bagagli sono fatti per viaggiare, sia che vadano trascinati, spinti o portati a spalla. In tutti i casi la maneggevolezza e la trasportabilità delle valigie condiziona la qualità di ogni viaggio o spostamento, incidendo in misura determinante sulla facilità, o meno, di spostamento e sollevamento. Cosa rende più agevole il trasporto dei bagagli? Due sono gli elementi che facilitano la trasportabilità, ossia le maniglie e le rotelle. Queste ultime variano per numero e tipologia di rotazione, in quanto possono ruotare all’unisono o in maniera indipendente l’una dall’altra soprattutto se sono 4… Leggi Tutto

Trolley, come scegliere le misure giuste

Quando si deve partire per un viaggio il primo pensiero è fare la valigia. I moderni trolley agevolano questa operazione in quanto sono dotati di compartimenti, tasche e ripostigli dove poter ottimizzare lo spazio e riporre ordinatamente tutto il necessario. Pochi sanno che esistono dei semplici trucchi per fare meglio la valigia, magari con l’ausilio delle cose da mettere dentro. Per quanto riguarda i vestiti, è meglio disporli prima sul letto, proprio come si vede fare nei film, e cercare di capire come potrebbero essere sistemati nel trolley, controllando preventivamente quali possono essere i capi indispensabili e quelli che potremmo lasciare a casa. Direttamente proporzionali alla quantità di roba da mettere in valigia sono le misure dei bagagli, da cui dipende ovviamente anche la capienza. Se si viaggia in aereo, è importante tenere presenti le limitazioni imposte dalle compagnie aeree… Leggi Tutto

Epilatore elettrico, ‘check up’ prima dell’acquisto

A differenza del rasoio che taglia il pelo, l’epilatore elettrico lo estirpa alla radice del bulbo. Per fare questo è dotato di una o più testine rotanti dotate di pinzette in ceramica o acciaio inox. Una delle variabili da tenere in considerazione quando si vuole acquistare un epilatore è l’ampiezza della testina, anche per verificare il numero di pinzette che contiene, generalmente da 20 a 40. A seconda di quanto è ampia la testina e di come è strutturata dipende la rapidità dello strumento e anche il numero di peli superflui sradicati in un colpo solo, aspetti che incidono sui tempi di epilazione e anche sulla durata del ‘tormento’ innescato dalla sensazione di dolore provocata dall’operazione. Se la testina è più piccola significa che avrà pinzette più rade, in questo caso sarà più adatta ad epilare zone sensibili come ascelle… Leggi Tutto

Robot da cucina, un vero ‘chef’

Più che robot da cucina potremmo laurearli come chef meccanici che arricchiscono la cucina di ricette e preparazioni professionali. Quanto si può fare con i nuovi modelli di cooking machines? Si sostituiscono alle mani nella lavorazione di composti base per ogni menu, dolce o salato che sia. Il web ha fatto volare le quotazioni dei robot da cucina, anche sulla spinta dei blog tematici che proliferano in rete e che propinano ricettari, video tutorial e decretano il successo di massaie, nonne o cuochi ‘social’ che non ne possono più farne a meno. Questi alleati automatici fanno risparmiare tempo e denaro, sono funzionali e si fanno programmare dalla A alla Z, Non sono più semplici tritatutto o spremiagrumi, qui siamo di fronte a macchine performanti e camaleontiche che pesano, lavorano, triturano, sminuzzano, montano e perfino cuociono. Già, perché oggi i robot… Leggi Tutto

Barbecue, perché scegliere un grill a gas

Quando si vuole placare la fame compulsiva di bistecche e grigliate all’aperto, non solo nella bella stagione, è arrivato il momento di accaparrarsi un barbecue. Fra i molti modelli in commercio, quelli a gas presentano una serie di vantaggi che li rendono particolarmente appetibili, per rendersene conto si invita a consultare il sito www.miglioribarbecue.it. In primis, il barbecue a gas, simile anche nel funzionamento a un fornello o piastra da cucina, è quello con la griglia che si pulisce meglio, inoltre l’alimentazione a gas è una delle più economiche, per chi ha necessità di cucinare spesso con questo grill la bombola potrà durare un’eternità. Inoltre, la scelta si può appuntare su modelli ‘micro’ o di grandi dimensioni, ce n’è davvero per tutti i gusti. Uno degli aspetti che lo rende preferibile ad altri barbecue è anche il fatto di non… Leggi Tutto

Fornetti unghie, il potere dei raggi UV per unghie smaltate e sagomate

Per avere unghie sempre al top oggi è più facile di quanto si possa immaginare. Non serve più fare estenuanti file dall’estetista perché con i nuovi fornetti per unghie la manicure si può fare anche a casa con risultati professionali. In commercio si possono trovare fornetti per unghie dotati di lampade UV o a Led, come si può vedere sulla vetrina digitale del sito www.fornettounghie.it. A costi più che accessibili si possono trovare in commercio fornetti sia ad uso professionale che domestico, dotati generalmente di 4 bulbi UV da 9 watt di potenza l’uno per un totale di 36w. Questi tipi di fornetti permettono la polimerizzazione di gel o smalti semipermanenti nel giro di una manciata di minuti. Se il fornetto serve per una manicure occasionale di tipo privato si possono anche acquistare modelli a voltaggio inferiore e con… Leggi Tutto

Come usare correttamente il cronotermostato

Usare al meglio il cronotermostato ci consente di ottenere numerosi vantaggi, tra cui un notevole risparmio energetico (ed economico quindi). Al contrario invece se lo sfruttiamo nella maniera scorretta questi benefici, per forza di cose, verranno meno. Per tale ragione dovremo capire bene i concetti base che ci permettono di regolare la produzione di calore di un impianto di riscaldamento a uso domestico, tenendo conto anche del rapporto con la temperatura ottimale. In questo modo, e solo così, possiamo ottenere una climatizzazione ottimale. Vediamo quindi quali sono tali concetti di cui abbiamo accennato nelle righe precedenti: –   Per temperatura di inerzia si intende la temperatura minima che viene registrata all’interno della casa – o dell’ufficio. Questa è indipendente dalle condizioni climatiche esterne. Il valore della temperatura dipende da diversi elementi, tra cui: l’esposizione della casa, il tipo di isolamento di… Leggi Tutto

Manutenzione di uno scaldabagno

Se vogliamo che il nostro scaldabagno duri a lungo nel tempo dobbiamo adottare delle misure precauzionali al fine di preservarlo al meglio negli anni. Per evitare quindi l’usura e il malfunzionamento dello stesso dovremo fare una manutenzione intensa almeno ogni anno. Se vogliamo andare sul sicuro possiamo eseguirla anche ogni sei mesi. Questo perché lo scaldabagno può andare incontro a diversi tipi di problemi – come il fischiettio, un fastidioso rumore, il calcare, la ruggine, la perdita d’acqua, eccetera. Vediamo quindi come evitare che tali problemi appaiano, e come intervenire tempestivamente. Quando si forma della ruggine nello scaldabagno non sempre ce ne rendiamo conto (a meno che ovviamente non si formi sulla parte esterna, e quindi visibile, dello stesso). Solitamente infatti questa si annida all’interno del serbatoio, e sull’anodo catodico – fatto di magnesio, molto sensibile all’usura. È bene quindi… Leggi Tutto

Cardiofrequenzimetro e tachicardia  

La principale funzione di un cardiofrequenzimetro è quella di tenere sotto controllo perenne i nostri battiti cardiaci. Durante lo sforzo di un allenamento fisico, o in una normale situazione, è fondamentale assicurarsi che i nostri bpm (battiti cardiaci per minuto) rientrino nella norma, per evitare di affaticare il cuore durante lo sport, o subire le conseguenze di un calo di pressione. Il prodotto serve proprio a questo, a tenere lontano il possessore da eventuali rischi legati a patologie e anomalie cardiache. Ovviamente ci sono dei valori di riferimento con cui confrontare le nostre misurazioni. In base al sesso, all’età, allo stato di sedentarietà, al clima e altri importanti fattore, è possibile stabilire un range di bpm, entro il quale deve posizionarsi quello appena rilevato. Di solito si va dai 60-70 bpm fino a un massimo di 100. Se il nostro… Leggi Tutto

Come si presenta un activity tracker

Un activity tracker, o fitness tracker, è una sorta di personal trainer digitale. Questo strumento iper tecnologico ci permette di registrare tutti i nostri allenamenti, così come tutti i nostri progressi e i miglioramenti sportivi nel corso del tempo. Tenendo nota di ogni attività, ci sarà possibile verificare il raggiungimento di ogni sorta di traguardo, dandoci una carica e una motivazione ancora maggiore. Il dispositivo è dotato di un particolare meccanismo sensibili alle oscillazioni del nostro corpo, grazie al quale è possibile tenere l’attività fisica sotto controllo. Tutto ciò che il fitness tracker registra viene poi inviato, tramite bluetooth o wireless, direttamente al nostro smartphone. Qui i dati vengono elaborati, e trasformati in grafici e tabelle di facile consultazione. Tecnicamente un activity tracker si presenta come appena descritto, anche se esistono molti modelli differenti con funzioni delle più varie.… Leggi Tutto

Scegli il tagliasiepi in rapporto alle dimensioni del tuo giardino

Va scelto con attenzione per le esigenze del vostro giardino. Un tagliasiepi infatti non è uno strumento da poco e quindi non va scelto per seguire un amico o la moda. Se volete scegliere al meglio leggete questo sito sui migliori prodotti per tagliare le siepi e prati, iglioretagliasiepi.it prima di procedere con l’acquisto e vi troverete tante informazioni che vi accompagneranno verso un acquisto soddisfacente. Dunque parlavamo di esigenze del giardino. La scelta di un tagliasiepi va effettuata tenendo conto di un elemento basilare e imprescindibile ovvero la grandezza del giardino. Se ne avete uno piccolo non vi serve usare una macchina enorme e nemmeno potete pensare di usare un tagliasiepi a batteria se avete da tenere in ordine un giardino di grandi dimensioni. Tutto deve essere ovviamente proporzionato. E così per un piccolo giardino vi basterà adoperare… Leggi Tutto

Action camera per video da brividi

Ci siamo abituati a vedere soprattutto sui siti di sport estremi e sui social, video girati direttamente dai protagonisti di azioni sportive spericolate e questo è evidentemente una grande attrattiva per chi intende acquistare un’action camera. Una scelta che però non va affidata al caso o al passaparola perché potrebbe trasformarsi in una scelta sbagliata e inutilmente costosa. Il suggerimento è quindi quello di andare a leggere i contenuti e le spiegazioni contenute su Action Camera Migliore sulle migliori gopro, prendere nota di quello che vi serve prima di procedere all’acquisto. Fra le indicazioni principali, anzitutto va chiarito cosa sono queste action camera. Sono macchine fotografiche digitali che sono però anche dotate della tecnologia in grado di permettere loro di effettuare una ripresa video grazie a supporti o legati alla persona o al mezzo usato per l’esibizione sportiva e… Leggi Tutto

Cancelletti da bambini, la sicurezza in casa

Per poter avere la massima sicurezza possibile in casa con un bambino piccolo, e quindi poter lasciare i nostri bimbi liberi di camminare in giro ma senza avvicinarsi a posti pericolosi, uno dei migliori espedienti che abbiamo a disposizione è sicuramente il cancelletto per i bambini. Quando c’è anche un bambino in casa viene raccomandata l’installazione di tanti piccoli accorgimenti per poter evitare i vari pericoli, come ad esempio ci saranno anche speciali paracolpi in gomma per gli angoli appuntiti della casa, o delle cover idonee per le prese elettriche. Però se dovete escludere alcuni spazi determinati, bisogna avere a disposizione i cancelletti di protezione che sono decisamente più efficaci. Questi cancelletti sono molto semplici e pratici da usare, sono altrettanto comodi da montare e ci si possono delimitare diversi tipi d spazio in base alle proprie esigenze. Si possono… Leggi Tutto

Zanzariera? Quella magnetica, la più economica e facile ma vanno conosciute le sue caratteristiche

  Arriva la stagione calda e porta con sé una miriade di insetti tra cui mosche moscerini e zanzare. Una pessima compagnia soprattutto se entrano in casa togliendoci il sonno e la tranquillità. Dunque, al posto di utilizzare candele, spray e zampironi, si può decidere di adottare qualcosa di meglio come le zanzariere che permettono di sfrattare di casa tutti gli insetti indesiderati. Ma quale zanzariera è la migliore per noi? E quali sono le sue caratteristiche? A queste e a tante altre domande offre molte risposte utili il sito migliorezanzarieramagnetica. Occorre, infatti, conoscere il prodotto e le sue caratteristiche essenziali per poter scegliere quello più rispondente alle nostre esigenze.   Anzitutto dobbiamo decidere dove installare la zanzariera se ad una porta, una finestra, o un balcone perché ci sono modelli diversi che possono essere anche costosi. Se vogliamo… Leggi Tutto

Il videoproiettore: dall’home cinema all’uso professionale.

Prima di procedere con l’acquisto di un prodotto come un videoproiettore occorre analizzare le ragioni per cui si vuole effettuare questo acquisto e capire da subito che non esiste un videoproiettore migliore rispetto a tutti gli altri ma quello che più risponde alle nostre esigenze o ai nostri desideri come ci spiega questo sito migliorevideoproiettore.  La domanda che ci dobbiamo porre quindi è quale modello di videoproiettore può soddisfare al meglio le nostre necessità e di conseguenza anche quali sono le limitazioni con cui dobbiamo confrontarci? A cosa ci serve un videoproiettore? Lo facciamo per gustarci le proiezioni video a casa o anche per lavoro? E alla fine quanto siamo disposti a spendere?   Se il desiderio è l’Home Cinema a casa occorre anche verificare la compatibilità fra video e proiettore. I film classici precedenti a quelli prodotti in… Leggi Tutto

La spazzola rotante per una piega perfetta

Una folta chioma dalle pieghe morbide e vaporose oppure una chioma piena di ricci e di boccoli. Possiamo farcela da sole senza sempre dover andare dal parrucchiere? Indubbiamente l’intervento di un professionista sarebbe l’ideale ma non avendo tempo e dovendo provvedere da sole, la scelta dello strumento giusto ci permette di ottenere lo stesso risultato finale con la soddisfazione esserci riuscite da sole. Parliamo delle spazzole rotanti di cui ci parla in dettaglio questo sito spazzolarotante. Parliamo anzitutto di modelli. Presenti in commercio ce sono di due categorie, quelle che emettono un getto di aria calda e quelle che hanno come caratteristica la presenza di una resistenza interna che permette di riscaldare i capelli senza però mettere in circolazione aria calda. Le differenze non sono così marcate tranne che per i tempi di asciugatura e piega che risultano… Leggi Tutto

Tante sedie da ufficio: scegli la più adatta all’uso

Gli esperti di ergonomia e i medici spiegano che restare seduti per tante ore su una sedia inadatta alle esigenze fisiche di chi la usa è un modo certo per ammalarsi, per soffrire di mal di schiena e di dolori alle articolazioni del polso, del braccio e della spalla perché la postura scorretta determina una serie di problemi e malesseri fisici che poi si ripercuotono anche sulla resa lavorativa. Ma allora come facciamo a scegliere la sedia da ufficio giusta e adatta alle nostre esigenze e alla nostra fisicità? Lo scopriamo seguendo le indicazioni che ci propone il sito sceltasediadaufficio  Anzitutto guardiamo la struttura con cui si intende parlare di schienale, sedile, braccioli, altezza massima e minima e comunque modificabile. Tutto deve fare riferimento alle dimensioni e al peso dell’utilizzatore. Lo schienale deve essere sufficientemente ampio per… Leggi Tutto

Una scrivania per pc va scelta su misura

Il primo elemento da considerare in fase di acquisto di una scrivania per pc detto anche “videoterminale” è il tipo di lavoro che vogliamo svolgere, per quante ore consecutive, quanto spazio ci occorre per svolgerlo e se usiamo un pc fisso o un portatile. In commercio esiste una quantità incredibile di modelli di scrivania per pc in grado di soddisfare le nostre esigenze ma se non ci siamo soffermati per tempo ad esaminare le nostre necessità, non riusciremo a trovare quello che fa al caso nostro e sceglieremo in base ad altri criteri che rischiano di non essere quelli soddisfacenti come ci viene chiaramente spiegato in questo sito scrivaniapc.   Se ad esempio utilizziamo per il lavoro un computer fisso la nostra scrivania dovrà essere adeguata ad accogliere strumenti di lavoro quali il monitor, la tastiera, il mouseLeggi Tutto

Il robot aspirapolvere amico della casa, e delle donne

La robotica ha fatto passi da gigante offrendo risposte e soluzioni a problemi fino a qualche  anno fa impensabili. Avere un robot domestico in grado di pulire la casa è il desiderio di ogni donna ed è questo il motivo del grande successo di Roomba, il prodotto più venduto, realizzato dall’azienda americana iRobot.  Il tipo di pavimento, così come è spiegato in dettaglio nel sito miglioriroomba , è una delle prime caratteristiche da considerare in fase di acquisto: apparecchi dal costo più elevato si regolano in modo automatico riconoscendo la superficie su cui lavorano e utilizzando diversamente le spazzole grazie ai sensori di cui sono dotate. Un altro elemento importante è l’estensione dell’area di lavoro che dovrà essere servita dal robot aspirapolvere, e che ci permetterà di scegliere un apparecchio in grado di completare il lavoro senza doversi interrompere… Leggi Tutto

Quale passeggino gemellare scegliere?

Struttura e sicurezza sono le prime indicazioni da seguire per acquistare un passeggino gemellare. Da considerare che un passeggino per gemelli prevede un ingombro doppio, un peso molto maggiore, una mobilità complessa per chi dovrà guidarlo.   Dunque, come ci spiega il sito passegginipergemelli.it in base alla struttura abbiamo un passeggino “affiancato”, oppure “tandem”; il primo tipo prevede i gemellini seduti uno accanto all’atro con pari visibilità mentre il secondo tipo prevede che i piccini stiano uno dietro l’altro oppure uno di fronte all’altro penalizzando però la visualizzazione dell’ambiente, fattore che può essere fonte di nervosismo per i piccoli. Le caratteristiche da considerare oltre alla struttura, sono le misure dell’ingombro, ovvero la larghezza, la profondità e l’altezza per determinare l’effettiva comodità sia dei gemelli sia di chi deve gestire il passeggino; non secondaria anche la valutazione dell’ingombro del passeggino Leggi Tutto